giovedì 10 settembre 2009

Toy Story 3 - Ecco la descrizione della preview mostrata a Venezia

Nella 66esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, oltre che a presentare in anteprima mondiale l'edizione rimasterizzata in digitale 3D di Toy Story e Toy Story 2 e in anteprima italiana Up, John Lasseter e gli altri registi Pixar sbarcati al Lido hanno presentato una preview in 3D del terzo capitolo di Toy Story, in uscita in Italia a Settembre 2010, esattamente tra un anno.

BadTaste ha descritto la breve clip presentata a Venezia:

Sembra che Andy Davis, ormai cresciuto, sia ancora legatissimo ai suoi giocattoli. Prima di partire per il college sua madre gli dice di mettere tutto ciò che vuole conservare in soffitta, perché il resto verrà gettato. Andy trova in una scatola Woody e Buzz, e decide di portare Woody con sè. Mette il resto dei giocattoli in un sacchetto che dovrà andare in soffitta: sua sorella gli chiede aiuto per una cosa e lui lo appoggia a terra, e così quando arriva l'addetto dei rifiuti lo scambia per un sacchetto da buttare e lo porta via.

Woody si accorge dell'errore e, mentre sta arrivando il camion dei rifiuti, corre ad aiutare i suoi amici, ma una volta raggiunti i sacchi della spazzatura apre quello sbagliato, e così i suoi amici vengono caricati sul camion. L'ultima inquadratura mostra Woody che urla "noooo!"


Toy Story 3 è prodotto dalla Pixar Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures, e uscirà in Italia il 24 Settembre 2010 anche in Disney Digital 3D.
Il film è diretto da Lee Unkrich e doppiato in originale da Tom Hanks, Tim Allen e John Ratzenberger.
La Colonna Sonora è composta da Randy Newman.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email