mercoledì 23 settembre 2009

My New Animated Life dà il benvenuto a Thomas, il nostro nuovo autore!

Ciao sono Thomas Anselmi e come voi cari lettori di questo blog sono un grandissimo appassionato Disney.
Mi sto presentando perchè da oggi ho l'onore di essere anche io un blogger per voi!
Sarà per me fantastico condividere con voi insieme a Gabry tutte le news, le recensioni, le anteprime, gli scoop dal fantastico mondo Disney! Sarà fantastico!
Prima di iniziare vorrei parlarvi un po' di me, di come è nata la mia passione per la Disney, e che cosa veramente significa per me!

Sono nato in provincia di Sondrio (Alta Valtellina) il 10 febbraio 1987. Sin da piccolo Disney è entrato a far parte della miavita con le videocassette dei classici come La Sirenetta, La Bella e la Bestia, Aladdin e Il Re Leone.
Ognuno di questi film ha avuto il potere di trasportarmi altrove.
Ho sempre avuto molta fantasia e la curiosità mi ha spinto a voler scoprire tutti gli altri film della Disney, e a voler conoscere sempre più fatti e notizie riguardanti la Disney.

Durante la scuola media ho cominciato a risparmiare parecchio ho cominciato a risparmiare quanto riuscivo e appena riuscivo correvo a comperare le videocassette di tutti i Disney che potevo.
La mia passione per Disney continuava a crescere insieme a me tramite i fumetti Disney e ogni nuovo film che guardavo mi incantava e mi catturavasempre di più.
Nel 2001 ho cominciato la scuola superiore a Bormio, che mi ha portato a diplomarmi dopo cinque anni nel 2006 come ragioniere. (Confesso però che la mia aspirazione era di poter frequentare il Liceo Artistico!).

Il 7 dicembre 2001 ho cominciato la mia collezione di DVD e ora li possiedo tutti. Ne sono troppo orgoglioso, la mia camera trabocca di dvd e di poster, sembra anch’essa un po’ come Disneyland, un mondo a parte.
I più bei dvd da collezione e i live-action inediti in Italia li ho acquistati tramite internet direttamente dall’America sul sito Amazon.com.
Qui è cominciato il mio allaccio col mondo Disney americano, ricco di news, di retroscena,di anteprime.
Ho imparato piuttosto bene l’inglese proprio perché lo leggevo su internet, loascoltavo dai film americani che guardavo, e perché ho cominciato ad acquistare e leggeremolti libri in inglese sull’animazione e su Walt Disney. Sono passato dal misero 6 in inglese che avevo in prima superiore, al quasi 9 della quinta superiore. Tutto grazie a Disney.
Ho tutti i film della Walt Disney Company, tutti i dvd da collezione come i Walt Disney Treasures e sto completando anche la collezione dei libri Disney più importanti.

Il 24 giugno 2008 ho coronato un sogno grandissimo. Sono entrato in un parco a tema Disney, e più precisamente a Disneyland Paris. L’ho visitato tutto in quattro giorni.
È indescrivibile quello che ho provato, davvero mi sono lasciato trasportare e tutto ciò che ho trovato, l’ambiente, i “cast members”, la pulizia, i chioschi, le attrazioni, il castello, “Main Street U.S.A.”, l’odore di pop-corn mi hanno pervaso, e l’idea che Walt Disney avesse creato una cosa tanto grande e stupenda mi ha commosso. Non mi vergogno a dirvi che guardando il musical di Tarzan, sempre a Disneyland Paris, mi sono letteralmente commosso, con le canzoni di Phil Collins, mentre gli attori eseguivano tantissime acrobazie. Mi sono scese le lacrime dall’emozione. Una cosa difficile da descrivere. Essendo li mi sentivo veramente come un bambino a Natale, sommerso dai regali e dalla felicità. Più vedevo cose da fare più “impazzivo”.

La mia passione per Disney e in particolare per Walt Disney, l’uomo che ha dato inizio a tutto, mi ha portato a luglio ad iscrivermi alla D23, la comunità ufficiale dei fan Disney.
Incredibile ricevere tessera personalizzata, attestato con il proprio nome e “Disney Twenty-Three”, la rivista quadrimestrale con tutte le notizie più belle dal mondo Disney. Incredibile che possa esistere ora una cosa del genere. Ho seguito con molto attenzione e anche con un po’di invidia per chi ci è andato il D23 Expo, col desiderio che forse un anno, magari anche l’anno prossimo, forse anche io potessi far parte di quello splendido evento.
Da quando avevo più o meno 15 anni seguo ogni giorno su diversi siti notizie, recensioni, annunci, conferenze, anteprime, cioè praticamente tutto della Disney. Mi sono anche divertito acreare un giornale che tenevo io che stampavo pieno di notizie e immagini dei film Disney.
A mio parere una delle notizie più grandiose degli ultimi anni è stata l’acquisizione della Pixar e l’insediamento di John Lasseter e Ed Catmull anche alla Disney; da lì in poi tutto è cambiato in positivo.

Mi piace la Walt Disney di oggi, credo sia un ottimo periodo per essere Disney Fan, in quanto con Bob Iger al comando, almeno per ora, sembra tutto vada per il verso giusto. Ci sono tanti talenti tra cui Tim Burton, Jerry Bruckheimer, Robert Zemeckis, John Lasseter, Steve Jobs fino ad arrivare al grande Steven Spielberg che stanno portando la Disney avanti, dritta proiettata come un siluro nel bel mezzo del ventunesimo secolo, con nuovi incredibili film e nuovi parchi a tema e nuove attrazioni.
Già solo il fatto che tra qualche mese potremo assistere al ritorno dell’animazione 2d con un musical diretto dagli stessi registi de La Sirenetta è sbalorditivo! Chi l’avrebbe mai detto!
È davvero un periodo fantastico per essere un fan Disney, ma la cosa più bella è che sembra che il bello debba ancora venire!

Il mio pensiero prima di iniziare va a Walt! Ma ci pensate che se siamo qui ora su questo sito a sbarrare gli occhi è grazie a quel grande uomo che è stato lui? Stiamo portando avanti la tradizione di Walt, visto che lui rivive in tutti noi! Grazie Walt!

Io sono prontissimo a condividere con voi, lettori del blog di MyNewAnimatedNews tutte le notizie giorno per giorno, le recensioni, le immagini, i trailer e tutto quanto.
Sono pronto e ripeto è per me davvero un grande onore per me far parte del team!
Per intanto grazie a tutti per l’attenzione, e grazie a Gabry davvero per l'occasione!

Grazie davvero mille e….
W la Disney sempre e comunque!
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email