giovedì 30 aprile 2009

Up - Le Curiosità dal Film (In Continuo Aggiornamento)

BadTaste ci segnala che Up ha ufficialmente aperto il suo canale su Twitter che si chiama GossUp Girl, e che ogni giorno pubblica curiosità sul nuovo film Pixar in uscita il 16 Ottobre 2009 in Italia.
La lista di curiosità, ed anche di Poster, è in continuo aggiornamento (le news nuove sono in fondo alla lista), quindi tenete d'occhio questo Post!

1. Per fare ricerche su Kevin, la Pixar ha ospitato uno struzzo nel suo campus!
2. L'arzillo Carl è ispirato a Spencer Tracy, James Whitmore, Walter Matthau e... ai nonni della Pixar!
3. La Pixar ha chiesto la consulenza di un architetto per rendere le fondamenta della casa di Carl più credibili quando questa... prende il volo
4. Il cognome di Carl Fredricksen proviene dai parenti di uno dei registi, Pete Docter.
5. Oltre che regista di Partly Cloudy (il corto che precede il film), Peter Sohn ha anche realizzato gli storyboard di alcune scene di Up, è stato la voce di Emile in Ratatuille e la voce "temporanea" di Carl in Up.
6. Gli scienziati Pixar hanno calcolato quanti palloncini servirebbero veramente per sollevare una casa: 20 milioni. Carl ne usa 10,000.
7. UpCarl è così stilizzato che è alto solo tre volte la sua testa. Anatomicamente, un uomo adulto è alto 7 volte la sua testa.
8. Tom McCarthy (attore, ma anche sceneggiatore di The Visitor) ha lavorato tre mesi alle revisioni dello script di Up.
9. In Up vedremo (di sfuggita) un nuovo personaggio di Toy Story 3!
10. Carl è stato animato dallo stesso Docter nell'ultima scena di Up.
11. Docter ha iniziato a lavorare alla Pixar a 21 anni, animando un commercial per la Listerine.
12. Il ragazzino che doppia Russell si era recato alle audizioni per accompagnare il fratello: il team Pixar lo ha sentito parlare delle lezioni di judo e lo ha scelto.
13. Tra i riferimenti agli altri film Pixar, anche in Up ci sarà il camion Pizza Planet e A113.
14. Carl Fredricksen non ha i buchi delle orecchie, ma usa la macchinetta per l'udito. Ha macchie sulla pelle a causa dell'età, ma non ha i buchi nel naso!
15. Il Marquee al Paramount Theater in Oakland per il Wrap Party della Pixar di Sabato - http://twitpic.com/46coc
16. Avvistata una casa volante su Paradise Falls negli Studios Pixar oggi - http://twitpic.com/46d52
17. Tra le ispirazioni per Carl ci sono Spencer Tracy, James Whitmore, Walter Matthau e tutti i nonni della Pixar!
18. Pete Docter voleva lavorare da giovane allo show televisivo "The Muppets Show".
19. Oggi, 2 Maggio, Pete Docter presenterà Up in anteprima assoluta al Piedmont Educational Foundation.
20. Le sedie volanti della Pixar! - http://twitpic.com/4shvy
21. Pete Docter su una sedia volante! - http://www.flickr.com/photos/gyazickr/3512944273

Inoltre GossUp ha pubblicato anche tutti i poster vintage di Up fotografati negli studios Pixar:













"Carl Fredricksen è un anziano signore che per tutta la vita ha sognato di girare il mondo, ma ha dovuto scontrarsi coi problemi della realtà quotidiana come le bollette e gli acciacchi dell'età. Quando a 72 anni la vita sembra non offrirgli più tempo per realizzare il suo sogno bussa alla sua porta Russell, un boyscout di 8 anni che deve fare la sua buona azione. Sarà con lui che Carl Fredricksen intraprenderà il viaggio dei suoi sogni in Sud America, dove incontreranno animali selvaggi e persino degli inaspettati nemici."

Up è prodotto dalla Pixar Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures, e uscirà in Italia il 16 Ottobre 2009 in Disney Digital 3D.
Il film è diretto da Pete Docter e doppiato in originale da Edward Asner, Jordan Nagai e Christopher Plummer.
La Colonna Sonora è composta da Michael Giacchino.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email