lunedì 20 aprile 2009

Earth: La Nostra Terra - Spot #2 e #3

Mancano soli due giorni all'evento mondiale per la salvaguardia del pianeta e sopratutto all'uscita di Earth - La Nostra Terra, il primo documentario DisneyNature, in tutti i cinema.
Oggi vediamo due nuovi divertenti spot.

Earth: La Nostra Terra - Spot #2:
In Challenge il "cast" di Earth incoraggia le persone ad aiutare il mondo vedendo il film il giorno della data di uscita negli Stati Uniti, così la Disney pianterà un albero in Brasile, a seconda di quanti vedranno il film.



Earth: La Nostra Terra - Spot #3:
In Next Generation i bambini svelano i loro piani per salvare il mondo, perchè anche alla nuova generazione spetta di diritto contribuire a salvaguardiare il nostro pianeta.


Earth uscirà negli Stati Uniti in 1.800 cinema, un'ottimo dato per un documentario che può dare buoni incassi alla Disney.
Vedremo in Italia se il film verrà ben accolto dal pubblico, vista anche la bella pubblicità che c'è in tv e in rete.

"Fate un giro nel nostro mondo come non lo avevate mai visto prima. In questo percorso, incontriamo tre madri che lottano per crescere i loro figli. Nell'artico, un'orsa polare e i suoi due cuccioli appena nati si risvegliano alle prime luci della primavera. Nel caldo di Kalahari, una madre di elefante e il suo piccolo trovano l'acqua dopo un viaggio pieno di pericoli nel deserto. Una madre di balena deve mantenere al sicuro il piccolo durante la migrazione di quasi 6.500 chilometri dall'equatore all'Antartico. Una emozione unica."

Earth - La Nostra Terra (Earth) è prodotto dalla BBC Worldwide e distribuito dalla DisneyNature, e uscirà in Italia il 22 Aprile 2009.
Il Documentario è diretto Alastair Fothergill e Mark Linfield, ed è narrato da Paolo Bonolis.
La Colonna Sonora è composta da George Fenton e Berliner Philharmoniker.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email