martedì 24 marzo 2009

La Disney e la ImageMovers adatteranno Stoneheart [UPDATE]

La Disney e la ImageMovers di Robert Zemeckis adatteranno sul grande schermo i tre libri basati sulla saga letteraria di Stoneheart, edita in Italia grazie a Mondadori, con i titoli Cuore di Pietra (2006), Mano di Ferro (2007)e Demone di Giaccio (In Uscita). [thanks Anonimo]
I film, che saranno prodotti da Jack Rapke e Steve Starkey, saranno intitolati Stonehearth, Ironhand e Silvertongue, come gli omonimi libri entrambi scritti da Charlie Fletcher.
La storia dei tre libri gira intorno ad un ragazzo dodicenne londinese, che magicamente entra in contatto con un altro mondo alternativo dove le statue prendono vita.
Il ragazzo però finisce per sconvolgere l'equilibrio naturale tra il bene e il male e solo con l'aiuto di magiche creature, una ragazzina orfana e le statue della prima Guerra Mondiale, riuscirà a mettere le cose a posto.
Come avete notato la saga è totalmente fantastica e sembra strano che, in tempi dove il fantasy non lo vede più nessuno, escludendo qualche eccezione, la Disney dopo le esperienze di Narnia abbia accettato di produrre questa nuova triologia in Motion-Capture.
Meglio così...

Fonte: Hollywood Reporter
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email