,

I LIBRI SULL'ANIMAZIONE DISNEY

lunedì 22 dicembre 2008

La Nostra Terra - Primo Trailer Italiano

Il 21 aprile 2008 la Walt Disney ha annunciato ufficialmente l'intenzione di voler produrre, ogni anno, almeno un documentario trattante le tematiche naturali della terra. A questi progetti lavoreranno esperti documentaristi come Alastair Fothergill (capo della sezione Natural History alla BBC) e Jacques Perrin, regista di Microcosmos. L'intenzione di volersi cimentare nella realizzazioni di documentari nasce dal crescente interessamento dell'opinione pubblica riguardo l'ambiente. Disneynature diventa quindi una nuova divisione specializzata in documentari per il cinema.
Il primo lungometraggio ad uscire con il nuovo marchio s'intitola Earth, La Nostra Terra, di cui sotto potete vedere il trailer in italiano uscito da poco.
Questo primo documentario si occuperà di seguire le migrazioni di orsi polari, elefanti e balene. L'uscita è prevista nelle sale italiane e di tutto il mondo il giorno per la salvaguardia del pianeta, il 22 aprile 2009.

Un progetto veramente molto interessante, di cui l'iniziativa è proprio della Disney, di chi altro, se volete approfondire vi consiglio di visitare il sito italiano www.disneynature.it.

La Nostra Terra - Primo Trailer Italiano:


"Fate un giro nel nostro mondo come non lo avevate mai visto prima. In questo percorso, incontriamo tre madri che lottano per crescere i loro figli. Nell'artico, un'orsa polare e i suoi due cuccioli appena nati si risvegliano alle prime luci della primavera. Nel caldo di Kalahari, una madre di elefante e il suo piccolo trovano l'acqua dopo un viaggio pieno di pericoli nel deserto. Una madre di balena deve mantenere al sicuro il piccolo durante la migrazione di quasi 6.500 chilometri dall'equatore all'Antartico. Una emozione unica."

La Nostra Terra (Earth) è prodotto dalla BBC Worldwide e distribuito dalla DisneyNature, e uscirà in Italia il 22 Aprile 2009.
Il Documentario è diretto Alastair Fothergill e Mark Linfield.
La Colonna Sonora è composta da George Fenton e Berliner Philharmoniker.