lunedì 8 settembre 2008

Trailer Internazionale di I Love Shopping


A Marzo 2009 la Touchstone Pictures e Jerry Bruckheimer faranno uscire sul Grande Schermo il primo film della famosa serie di libri: I Love Shopping, o meglio conosciuto Confessions of a Shopaholic (Confessioni di una Shopping-Dipendente).
I libri fino ad ora sono otto, tutti scritti dall'inglese Sophie Kinsella, destinati a dare la luce al Cinema se il film otterà un buon incasso.

Il primo libro ha come protagonisti Becky (Rebecca Bloomwood), una ragazza inglese; lavora presso una modesta rivista economica: "Far fortuna risparmiando", di cui cura una rubrica dedicata a consigli su spese e risparmi sicuri. Dotata di una irrefrenabile (quasi patologica) passione per lo shopping, si trova coinvolta in una serie di disavventure economiche e sentimentali, in gran parte create o alimentate dalla sua ossessione per gli acquisti.
La Ragazza vive con la sua migliore amica Suze e adora girare per i negozi. La sua più che una passione è una vera fissazione . . . Riesce a scorgere una boutique a distanza e, una volta dentro, non riesce a trattersi finendo indebitata fino al collo. È proprio con un prestito di denaro per l'aquisto di una sciarpa che ha a che fare con Luke Brandon, suo futuro fidanzato. Nonostante tutti i pasticci nei quali si va a cacciare, Becky riesce sempre ad uscirne grazie all'aiuto di parenti ed amici.

Ecco il Teaser Trailer Internazionale di I Love Shopping:
video

Il Filmato si può scaricare cliccando qui.

La Lista dei libri della saga di I Love Shopping disponibili in Libreria:
I love shopping (2000)
I love shopping a New York (2001)
I love shopping in bianco (2002)
Sai tenere un segreto (2003)
I love shopping con mia sorella (2004)
La regina della casa (2005)
I love shopping per il baby (2007)
Ti ricordi di me? (2008)

Per il Trailer Italiano credo che dovremmo aspettare per Natale. Il film esce in USA a Febbraio, invece in Italia a Marzo.
MyNewAnimatedLife è un sito indipendente e non autorizzato dalla Walt Disney Company, e rappresenta le opinioni di conoscitori e appassionati dell'arte e tecnologia Disney con le loro quisquilie e pinzillacchere.
Ci riserviamo tutto il diritto di rispondere male a chi si lamenta che è finita la fantasia a Hollywood solo perché stanno facendo un sequel di Mary Poppins. Che poi voglio dire, è tratto dai romanzi originali di P.L. Travers, sono passati più di cinquant'anni, e c'è Lin-Manuel Miranda che farà cose, che problema avete?

Il sito utilizza il Programma affiliazione Amazon.

Per informazioni contattate:
email